K.Group è una società esperta
in modelli di gestione della conoscenza
per abilitare un efficace processo decisionale
// K.Group

Con 12 anni di storia,
nel 2013 nasce K.Group

Per le imprese la possibilità di aggregare ed analizzare grandi quantità di dati è da sempre un fattore competitivo per cogliere le opportunità e rispondere tempestivamente alle sfide di mercato.

Nel 2001 un gruppo di professionisti provenienti dal mondo della consulenza manageriale, da sempre impegnati nel disegno di modelli di pianificazione e controllo e nella loro implementazione attraverso tecnologie di produttività individuale, incontrano il mondo della Business Intelligence e del Corporate Performance Management; nasce Business Intelligence Group una società creata con la missione di agevolare i manager e gli imprenditori nel prendere decisioni migliori e più rapide, migliorare i processi operativi e gestire in maniera efficace il cambiamento organizzativo.

In pochi anni di attività BI Group diventa Business Partner di importanti brand italiani grazie ad un metodo di approccio basato sulla capacità di lettura ed interpretazione delle esigenze informative del business aziendale e su un forte pragmatismo in fase di realizzazione di sistemi di misurazione delle performances.

Il mix di esperienze maturate, expertise tecniche e la concretezza dei risultati raggiunti, la rendono oggi un player unico nel suo genere. Il consulente BI Group traduce ed associa “simultaneamente” il linguaggio del business alla complessità tecnologica sottostante, semplificando i processi di reporting, scorecarding, budgeting & planning.

K.Group nasce oggi con una struttura organizzativa e un modello di business rivisitati alla luce di una maggiore consapevolezza di cosa significhi gestire ed utilizzare il patrimonio conoscitivo nel sistema azienda. I modelli rappresentano per loro natura una semplificazione della realtà e come tali destinati ad un continuo mutamento nel tempo. La loro efficacia non dipende semplicemente dalle tecniche e dagli strumenti di analisi utilizzati ma dalla capacità dei manager, a vari livelli, di governare un efficace processo decisionale.

Alla storica competence unit del K.project, si affianca quindi quella del K.work per rendere vivo il sistema di Knowledge collocandolo in un’organizzazione dinamica, focalizzata agli obiettivi, attenta alla misurazione e capace di recuperare valore da processi collaborativi tra risorse interne e stakeholder.

 

 

Innovation

Innovation

Incoraggiare le persone a cercare nuove soluzioni per vecchi problemi.

L'innovazione è un importante fattore trainante per migliorare le performances di un'azienda perché, ancora prima dei prodotti e della tecnologia, è un'attitudine che spinge le persone a trovare soluzioni nuove a problemi esistenti e una propensione a saper leggere il presente immaginando il futuro. I limiti nel comprendere a pieno il carattere innovativo di un progetto di Knowledge Management e riuscire a vedere i problemi in un'ottica nuova, nascono spesso da una visione miope dei dati e del valore della conoscenza per l'azienda.

La sfida che K.Group propone ai propri clienti è quella di lavorare con tecniche come il brainstorming e la verifica degli assunti che mettano in discussione i pregiudizi sui dati che condizionano il processo decisionale e che stimolino i team di progetto a riformulare liberamente i problemi di business e a fornire idee, suggerimenti e nuove visioni. Questo è stato fin dall'inizio l'approccio scelto da K.Group anche come modalità di lavoro dei team di progetto interni, attraverso le esperienze dei Cantieri e dei Garage di Innovazione.