Think Orange
Building an orange company

Non tutte le strade sono un percorso

"Non tutte le strade sono un percorso". (N. Fabi)

Si è chiuso con questa citazione l'intervento di Mila Miscia al PRESS-K di Pescara, giovedì 23 novembre 2017, davanti a oltre 50 manager e imprenditori di aziende abruzzesi. 

Il Group Controlling Valagro un percorso lo ha fatto e in K.Group siamo orgogliosi di averlo supportato. Persone, metodo e tecnologia, i pilastri del cambiamento che favoriscono il processo decisionale, guidati dal nuovo ruolo del controller. Lo speech, intenso e partecipato dall'intero knowledge team Valagro, ha mostrato come è possibile integrare modelli di misurazione e pianificazione delle performance economico-finanziarie, su più dimensioni temporali: Forecast, Annual Plan e Mid Term Plan, agendo su dimensioni via via più alte, garantendo sempre coerenza e valutazione della strategia attuata ai vari livelli: Sales, Cogs, Costs e Investments.

Il percorso, avviato nel 2015 a fianco dei knowledge workers K.Group, ha avuto l’obiettivo di costruire nel tempo il nuovo Controlling System Valagro, agendo sui binari della pianificazione e dell’analisi degli indicatori actual.

La competenza dei Group Controller Valagro, la metodologia Agile delivery K.Group, la tecnologia Board sono stati la chiave di volta di un percorso vincente.

Già nel primo mese di progetto è stato rilasciato un ambiente di Data Certification, fulcro della successiva pianificazione delle performance annuali, dal piano delle vendite fino al P&L, in un workflow collaborativo tra le funzioni aziendali che coinvolge oltre 100 attori geograficamente distribuiti.

Successivamente, il planning si è spinto fino alla generazione del Balance Sheet e del Cash Flow prospettico, alimentando una suite di simulazione dell’effetto sul Cash Flow di Gruppo al verificarsi di scenari.

Caratteristica peculiare di questo percorso, che si snoda in molteplici milestone sui binari actual e planning, è di adattarsi nel tempo ai continui cambiamenti organizzativi, del business, della struttura o dei processi interni, grazie alla facilità di fine tuning permessa dal toolkit Board, governata direttamente dal Group Controlling Valagro, dopo un primo affiancamento serrato con i knowledge workers K.Group.

E’ così che il ruolo del Group Controlling Valagro ha scoperto nel tempo di aver mutato pelle, da produttore di report a co-pilota del management, in grado di far vedere quegli impatti (early warning) non evidenti senza l’interpretazione immediata degli accadimenti operazionali sugli indicatori economico e finanziari.

 

Quali benefici favorisce la metodologia K.Group, a partire dal caso reale Valagro? 

- Consapevolezza nell'andamento della gestione

- Pianificazione flessibile e coerente nel tempo

- Integrazione di funzioni, processi e sistemi

- Fine tuning compatibile con le perturbazioni interne/esterne dell’organizzazione

- Comunicazione e condivisione

- Accompagnamento al processo decisionale del management

 

I modelli sviluppati da K.Group su tecnologia Board garantiscono:

- Sviluppo agile e fine tuning possibile

- Collaboration

- Governance di gestione

- Tempestività e accuratezza

- Tracciabilità e auditing di processo

- Autonomia degli utenti

 

Non tutte le strade sono un percorso.

Ma ogni organizzazione può decidere di iniziare, superando la paura di ciò che non si può controllare!

Ritieni che un percorso come quello fatto dal Group Controlling Valagro sia possibile nella tua organizzazione?

Parliamone.

 

Marco Tricase

Knowledge Worker

m.tricase@orangecompany.it